Genitori imperfetti: “Corpo e alimentazione nell’adolescenza” a Rivalta il 11 dicembre 2015

Pubblicato da: | Pubblicato il: dicembre 9, 2015

GenitoriImperfettiLogoContinua il percorso Genitori Imperfetti Cercasi, organizzato dal CIdiS e dal Gruppo Abele, che fa la sua ottava tappa venerdì 11 dicembre 2015 alle ore 20,30 a Rivalta di Torino (TO) presso Il Mulino di via Balegno n.2. Il titolo dell’ottavo incontro è “Corpo e alimentazione nell’adolescenza – Il cibo tra nutrizione e affetti”, e sarà illustrato da Elena Riva, psicoterapeuta dell’adolescenza, attualmente Presidente della Fondazione Minotauro e coordinatrice dell’equipe sui disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine corporea in adolescenza. Di alimentazione, relazione con il proprio corpo e con gli altri parleremo e proveremo ad avere qualche risposta e qualche consiglio durante la serata.

Sono giovani, sane, ma non si piacciono: accade a 8 ragazze su 10, tra i 15 e i 17 anni. Adolescenti che non si trovano a proprio agio nel loro corpo, pensando di essere obese (o obesi, nel caso dei maschi). A fornire questi dati è uno studio, condotto da Unilever nel 2014. Secondo la ricerca, infatti, il 60% delle teenagers si sente così a disagio nel proprio corpo da evitare alcune azioni quotidiane, come fare sport o andare dal dottore, perché questo implica il mostrare in qualche modo il proprio fisico. Lo stesso accade per le interrogazioni in classe, durante l’orario scolastico. Il 36% delle ragazze arriva a sostenere che si sentirebbe più felice se fosse “più bella”, mentre ben una su 4 si preoccupa del proprio peso. Solo il 3% delle intervistate ha dichiarato di sentirsi bella, dimostrando di avere un po’ di autostima.

In Italia, secondo le più recenti stime dell’Unicef e dell’Istat, si sta diffondendo quella che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito una “silente epidemia globale“. Il 32% della popolazione è in sovrappeso, mentre l’11% è obeso. Ben 4 adulti su 10 sono in “eccesso ponderale” e non va meglio se si prendono in considerazione i giovani: il Belpaese ha uno dei tassi di obesità infantile maggiori in Occidente, secondo soltanto agli Stati Uniti. Su base nazionale il 26,9% dei giovani dai 6 ai 17 anni ha un peso superiore a quello che dovrebbe avere, con livelli maggiori soprattutto al sud e nelle isole. A peggiorare le cose i dati del Ministero della Salute che evidenziano come il fenomeno dell’obesità interessi e inizi soprattutto in età precoce, tra i 6 e i 10 anni, quando la percentuale tocca il 35,7%, dimostrando come oltre un bambino su tre soffra della patologia.

Di alimentazione, relazione con il proprio corpo e con gli altri parleremo questa sera con Elena Riva, psicoterapeuta dell’adolescenza, socio fondatore dell’Istituto Minotauro di Milano e psicoanalista della Società Psicoanalitica italiana. Attualmente Presidente della Fondazione Minotauro, coordina l’equipe sui disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine corporea in adolescenza.

La serata è a ingresso libero e gratuito.

Si inizia alle 20.30 con un caffè e qualche biscotto, per continuare alle 21.00 con l’incontro con Elena Riva per gli adulti ed il laboratorio di manualità dal titolo “Aspettando il Natale” per bambini/e e ragazzi.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO…

CLICCA QUI per scaricare la locandina con il programma completo…

CLICCA QUI per scaricare il pieghevole con il programma completo…

GenitoriImperfettiRivalta1112

Non ci resta che partecipare numerosi e, da Genitori Imprefetti, non lasciarci scappare occasioni come questa di crescita ed arricchimento personale, delle nostre famiglie e di riflesso dei nostri figli!!!

Lo staff di AllegraMente

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *