Fiaccolata contro gli atti di vandalismo il 29 aprile 2016 a Borgaretto

Pubblicato da: | Pubblicato il: aprile 26, 2016

foto4_lr

Come molti sapranno, la notte tra il 24 ed il 25 aprile dei vandali hanno devastato il parco giochi di via Don Minzoni a Borgaretto. Questo è solo l’ultimo in ordine cronologico di una lunga serie di atti di vandalismo consumati sul nostro territorio. Nulla è stato risparmiato: scuola, oratorio, parchi pubblici, pensiline del bus. Tanta è la rabbia nel vedere tale devastazione: rabbia perché si tratta di un bene di tutti, rabbia perché è stata violentata un area destinata ai più piccoli, rabbia nel pensare che nella nostra comunità si possano nascondere individui capaci di simili gesti. Con l’Istituto Comprensivo Borgaretto-Beinasco e tutte le associazioni del territorio si è deciso di organizzare un flash mob / fiaccolata venerdì 29 aprile 2016 alle ore 20.50. Appuntamento al monumento “ancora” di via Aldo Moro. Siamo tutti invitati a scendere in strada con le nostre famiglie per dire: NOI NON CI STIAMO!!!

In questi giorni le scuole del territorio toccheranno insieme ai bambini ed ai ragazzi il tema del vandalismo e dell’importanza dei beni comuni e del rispetto che essi meritano e prepareranno insieme a loro del materiale per la manifestazione. Sappiamo che non sarà la fiaccolata ad insegnare la civiltà a questi idioti, ma è il modo migliore per far capire a tutti che le persone civili sono tante e non ci stanno a guardare inermi e subire le angherie di quei pochi maleducati ed incivili!

Ecco perchè saranno importanti i numeri: vedere e far vedere di essere in tanti a ritenere che questo sia un comportamento intollerabile permetterà a ciascuno di noi di non sentirsi solo in balia di questi disgraziati, a mandare un messaggio forte a chi deve occuparsi di governare il territorio, a lanciare sia all’interno che all’esterno della comunità un segnale di unione, di civiltà e di pretesa di civiltà.

L’essere una comunità civile si basa proprio su questo, ed è questo lo spirito con cui si organizza la manifestazione.

Volantino_rev01

CLICCA SULL’IMMAGINE PER SCARICARE LA LOCANDINA…

Essere presenti venerdì sera potrebbe sembrare poco utile, ma in realtà avrà un grande valore per tutti, sia per chi c’è che per chi ci guarderà da fuori: significa dire “noi non siamo così e non vogliamo questo!”, significa dare un magnifico esempio di partecipazione civica ai bambini ed ai ragazzi e fargli capire qual’è la parte da cui stare, per dimostrargli che non ci si arrende di fronte a queste schifezze, che bisogna fare fronte comune e saper urlare la propria costernazione di fronte all’ingiustizia per poterla sconfiggere, per trasmettergli la speranza che le cose si possono cambiare se si fa fronte comune e ci si impegna in prima persona ciascuno per le proprie capacità. L’alternativa è la rassegnazione e la non speranza.

E’ per tutti questi motivi che invitiamo tutti venerdì sera a scendere in strada con le vostre famiglie e spronare tutti, bambini, ragazzi, genitori, nonni, parenti ed amici a scendere per testimoniare il nostro: NOI NON CI STIAMO! Appuntamento alle ore 20.50 presso il monumento “ancora” di via Aldo Moro. La fiaccolata raggiungerà poi i giardini di via Don Minzoni.

Lo staff di AllegraMente.

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *