Concorso La Repubblica siamo noi: come sta andando?

Pubblicato da: | Pubblicato il: maggio 16, 2019

Come vi avevamo annunciato con il nostro precedente articolo del 20 gennaio AllegraMente ha pubblicato il bando per la quinta edizione del concorso multidisciplinare a premi La Repubblica siamo noi destinato agli allievi delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria di tutto il territorio di Beinasco. Il concorso continua pertanto con lo stesso format degli ultimi due anni. E’ prevista la premiazione ufficiale durante la celebrazione del 2 giugno, Festa della Repubblica, all’Auditorium Giacalone di Borgaretto, in via Martiri della Libertà n.56 (scuola media Vivaldi). Il 29 marzo 2019 era il termine ultimo per la consegna degli elaborati presso le segreterie degli Istituti Comprensivi Borgaretto-Beinasco e Beinasco-Gramsci. Facciamo insieme il punto della situazione…

Il concorso

Il concorso è stato ideato con l’Istituto Comprensivo Borgaretto-Beinasco e con l’Istituto Comprensivo Beinasco-Gramsci, ha ottenuto il patrocinio del Comune di Beinasco ed il supporto del gruppo Oasi Medica. Per la quinta edizione abbiamo deciso che il tema conduttore è La pace ed il ripudio della guerra, per invitare i più piccoli cittadini ad una riflessione su questo importante tema cui è dedicato l’art.11 della nostra Costituzione.

La partecipazione

Come detto in precedenza, anche per il 2019 il bando prevede 2 classi di concorso:

  • CLASSE A: lavori di gruppo per le classi terze e quarte della scuola primaria.
  • CLASSE B: lavori individuali per gli allievi delle classi quinte della scuola primaria.

Questo il quadro riassuntivo dei lavori pervenuti da entrambi gli Istituti Comprensivi alla data del 29 marzo 2019, giorno di chiusura dei termini per la consegna degli elaborati:

  • CLASSE DI CONCORSO A – Totale: 11
  • CLASSE DI CONCORSO B – Totale: 41
  • TOTALE LAVORI PERVENUTI: 52

Siamo contenti della partecipazione complessiva che è per noi di AllegraMente una fonte di stimolo a proseguire su questa strada per far sì che il concorso “La Repubblica siamo noi” diventi appuntamento fisso per il territorio di Beinasco, proponendolo in maniera organica agli Istituti Comprensivi come possibilità di arricchimento del Piano dell’Offerta Formativa nel campo dell’educazione civica sin dalle fasi di pianificazione del nuovo anno scolastico.

Vi informiamo inoltre che ci sono stati già diversi incontri della giuria del concorso durante i quali sono stati definiti i criteri di giudizio dei lavori e sono state pianificate ed avviate le attività di valutazione.

La giuria

La giuria, nel rispetto di quanto previsto dal bando di concorso, è composta da:

  • Elena Billò (membro esterno – ex preside ed ex dirigente scolastico)
  • Beniamino Mirto (amministrazione comunale – professore e consigliere comunale di Beinasco)
  • Daniela Castellaro (Istituto Comprensivo Borgaretto-Beinasco – docente presso la scuola d’infanzia Disney)
  • Giusi Dompè (Istituto Comprensivo Beinasco-Gramsci – docente presso la scuola d’infanzia Aleramo)
  • Massimiliano Caricato (AllegraMente – membro del consiglio direttivo)

Ringraziamo i ragazzi ed i docenti che hanno lavorato per la partecipazione al concorso e continuate a seguirci per le prossime novità.

CLICCA QUI per la pagina del concorso edizione 2019…

CLICCA QUI per rivivere le emozioni della passata edizione e rivedere i lavori che hanno partecipato…

Lo staff di AllegraMente.

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *