La Repubblica siamo noi: e’ partita la 3° edizione del concorso a premi per le scuole di Beinasco

Pubblicato da: | Pubblicato il: dicembre 24, 2016

banner2017Dopo l’esperienza con luci ed ombre delle precedenti due edizioni, AllegraMente ha pubblicato qualche giorno fa presso gli istituti comprensivi del territorio beinaschese il bando ed il regolamento per la terza edizione del concorso multidisciplinare a premi La Repubblica siamo noi, ideato con l’Istituto Comprensivo Borgaretto-Beinasco e con l’Istituto Comprensivo Beinasco-Gramsci, con il patrocinio del Comune di Beinasco. Per il 2017 il concorso vede il supporto del gruppo Oasi Medica. Per la terza edizione, partendo dalla considerazione che l’Italia è il paese che possiede il patrimonio artistico e culturale più importante del mondo, abbiamo deciso che il tema conduttore è Il patrimonio storico artistico, la cultura e la ricerca, anche per invitare i più piccoli cittadini ad una riflessione su questo importante aspetto del nostro paese. Con grande rammarico, per la terza edizione, il concorso non prevede la partecipazione delle classi della scuola media…

Le precedenti edizioni

Il concorso rappresenta per la nostra associazione una punta di diamante di cui andiamo particolarmente fieri. Esso infatti condensa in sé scopi molteplici: stimolare la riflessione civica e la riscoperta della Costituzione Italiana, fornire nuovi spunti didattici conditi da una sana dose di competizione il tutto all’insegna del merito e, ultimo ma non meno importante, rappresentare per la scuola stessa, in un momento così delicato come quello che attraversa, un supporto indiretto in termini di materiali ed attività attraverso i premi erogati.

 

I premi delle precedenti edizioni

Infatti sono stati di rilievo i premi che siamo riusciti ad erogare nelle prime 2 edizioni del concorso grazie non solo ai fondi dell’associazione ma sopratutto grazie alle donazioni ricevute da enti ed attori del territorio che hanno creduto in questo progetto: l’A.S.D. Borgaretto ’75, il gruppo Oasi Medica e la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Borgaretto.

Ecco nel dettaglio cifre e premi erogati (che nel caso delle classi sono stati scelti dagli insegnanti):

Edizione 2015 (A.S. 2014/15): totale montepremi erogato €2300
• 3A Calvino: 150€ – visione del film in prima visione “inside out” al cinema The space + trasporto con autobus privato visita al museo egizio
• 3B Calvino: 300€ trasporto con autobus privato gita a Venasca
• 4A & 4B Calvino: 200€ – acquisto videoproiettore
• 4A Di Nanni: 150€ – acquisto radio-CD e stampante multifunzione
• 2A Vivaldi: 300€ – laboratorio teatrale
• 2D Gobetti: 200€ – acquisto libri
• N.3 alunni vincitori classi 5 scuola primaria: erogazione €500 in buoni libro
• N.3 alunni vincitori classi 3 media: erogazione €500 in buoni libro

Edizione 2016 (A.S. 2015/16): totale montepremi erogato €1300 (disponibile €2300)
• 3A&3B Di Nanni: 150€ – acquisto pianola elettronica
• 4A&4B Di Nanni: 450€ – trasporto con autobus privato gita a Genova
• 3A Gramsci: 200€ – laboratorio giocoleria
• N.3 alunni vincitori classi 5 scuola primaria: erogazione €500 in buoni libro
• 1 classe partecipante alle scuole medie ma non vincente.
• nessun alunno partecipante per le terze medie

 

I propositi della terza edizione

Unico grande rammarico per la nostra associazione è quello di dover proporre quest’anno un bando che non prevede le classi di concorso relative alle scuole medie. La sofferta decisione nasce dalla scarsa adesione registrata nelle due precedenti edizioni sia tra le classi ma ancor più tra gli allievi delle terze medie (cosa davvero anomala visto gli allettanti premi in grado di coprire per intero l’acquisto dei libri per la prima superiore): i 1000€ di premi non assegnati nell’ultima edizione sono un chiaro segnale di questa anomalia.

Dal confronto con la dirigenza scolastica su questa situazione è infatti emersa la difficoltà per insegnanti ed allievi delle medie di cogliere l’opportunità del concorso e pubblicizzarlo in maniera efficace tra le famiglie delle terze medie, difficoltà che ha purtroppo portato alla decisione di sospendere almeno in questa edizione le classi di concorso per le scuole medie.

Ovviamente resta forte il nostro desiderio che in futuro gli insegnanti delle scuole medie, ed i genitori attraverso questi ultimi, manifestino nuovamente interesse per l’iniziativa fermo restando la totale apertura e disponibilità della nostra associazione al confronto con gli Istituti Comprensivi per individuare eventuali alternative al concorso che, essendo maggiormente consone alla struttura ed alle modalità didattiche della scuola secondaria, permettano il raggiungimento degli stessi scopi prefissi con il concorso.

 

CLICCA QUI per la pagina dedicata al progetto…

CLICCA QUI per la pagina dedicata all’Edizione 2017 con il bando, il regolamento e tutti i dettagli…

Lo staff di AllegraMente.

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *