Puliamo il mondo 2015, un successo ma…

Pubblicato da: | Pubblicato il: settembre 29, 2015

puliamo_mondo_2015 001Buona partecipazione all’iniziativa Puliamo il Mondo 2015, che sabato 26 settembre 2015 ha visto qualche decina di adulti e tanti bambini che, indossati cappellino e pettorine di Legambiente, si sono adoperati per ripulire l’area di nuova urbanizzazione di Borgaretto, sita dietro al supermercato Conad. Anche i volontari di AllegraMente hanno partecipato in veste ufficiale e sono stati raccolti diversi sacchi di materiale vario, principalmente plastica, un televisore, una decina di copertoni e individuati vari cumuli di macerie, il tutto lasciato ovviamente da persone che, oltre ad essere incivili ed irrispettose degli altri sono anche poco intelligenti ed accorte in quanto abbandonando rifiuti in giro fanno un danno anche a loro stessi ed alle loro tasche!

Ma l’evento ha rappresentato anche occasione per una riflessione. La cosa forse più negativa registrata dagli intervenuti è lo stato di triste abbandono in cui versa questa area, che è il nuovo ingresso di Borgaretto: il verde cresce incontrollato non solo lungo la variante e le relative rotonde, che ricordiamo essere di competenza della Città Metropolitana di Torino (ex Provincia di Torino), ma anche lungo la viabilità comunale, le aree verdi circostanti e la pista ciclabile sterrata, rovinando anche opere di urbanizzazione fatte non più di 2 anni fa.

Due timidi interventi di pulizia del verde fatti a macchia di leopardo su alcune delle aree comunali in occasione dell’evento di sabato e della festa Borgaretto in piazza di qualche settimana fa non sono riusciti a risollevare un contesto abbandonato a sé stesso, che da un triste benvenuto a chi, da Torino e dalla tangenziale, viene a trovarci a Borgaretto.

Abbandonato anche il terreno comunale intorno alla pista ciclabile, una grande area verde inutilizzata che magari sarebbe più ordinata e sopratutto utile se fosse data in uso al contadino che già coltiva i terreni circostanti, oppure magari popolata da alberi, che con la loro semplice e naturale eleganza potrebbero dare un colpo d’occhio diverso e certamente più allegro.

Ci auguriamo vivamente che quello di sabato sia quindi l’inizio di una vita dignitosa per quest’area, con l’amministrazione comunale che si impegni finalmente a manutenerla come avviene per le altra zone della città, perchè lì dove c’è ordine e cura costante è più difficile che il degrado prenda il sopravvento.

puliamo_mondo_2015 001

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY DELL’EVENTO…

 

Lo staff di AllegraMente

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *