Concorso multidisciplinare “La Repubblica siamo noi”

LaRepubblicaSiamoNoi-lrCon il 2015 è partita una nuova sfida per la nostra associazione. Grazie ad un’idea nata sul finire del 2014, AllegraMente ha pubblicato il bando per la prima edizione del concorso multidisciplinare a premi “La Repubblica siamo noi”, ideato con l’Istituto Comprensivo Borgaretto-Beinasco e con l’Istituto Comprensivo Beinasco-Gramsci, con il patrocinio del Comune di Beinasco ed il supporto di ASD Borgaretto ’75, GAV e gruppo OASI MEDICA. Il concorso, destinato agli allievi degli istituti comprensivi di Beinasco e Borgaretto, ha lo scopo di stimolare i più piccoli a riflettere sul significato di essere parte di una grande famiglia, lo Stato, della modalità con cui insieme gestiamo questa famiglia, la Repubblica, e sulla molteplicità di modi in cui ciascuno di noi può e deve contribuire al suo mantenimento e soprattutto al suo progresso.

Il concorso vuole ambire a diventare appuntamento fisso sul territorio di Beinasco, in grado di coinvolgere anche altre realtà associative beinaschesi, ed abbiamo deciso di legare ogni edizione ad un tema conduttore, possibilmente legato al territorio ed agli eventi di attualità. Per il 2015, anno di debutto del concorso, anche grazie alle manifestazioni legate a Torino 2015 Capitale Europea dello Sport, abbiamo deciso che il tema conduttore sarà “Lo sport e la Repubblica“.

La premiazione del concorso avverrà pubblicamente il giorno 2 Giugno, in occasione della ricorrenza nazionale della Festa della Repubblica, alla presenza delle autorità locali e di personaggi noti in linea con il tema conduttore dell’edizione in corso, e sarà una inserita nell’ambito di una manifestazione di più ampio respiro legata alla festività del 2 giugno organizzata in collaborazione con altre realtà associative coordinate dal Comune di Beinasco.

Queste le realtà beinaschesi coinvolte da AllegraMente nelle varie edizioni del Concorso…

 


Ed2015


 

Ed2016


 

ed2017


 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU QUESTO PROGETTO…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *